La mia radiointervista a Tiziana Cazziero, autrice di “Ritrovarsi”

Caro Visitatore,

da tempo la conosco ma non si era mai fatta invitare a Raiovortice. Per l’ottava puntata di Crisalide si vola in Sicilia, in compagnia di Tiziana Cazziero e di tre delle sue numerose pubblicazioni. E parleremo anche delle recensioni negative, dei loro effetti e dell’importanza della critica.

I libri di Cazziero presentati:

Ritrovarsi, la forza dell’amore. Racconto. Elisa e Marco sono innamorati, tutto sembra andare bene, sono felici e sognano un futuro insieme. Poi qualcosa cambia, un nemico forte e pericoloso mette a dura prova il loro legame; Marco decide di mettere fine al loro rapporto, non ha altra scelta, è l’unica decisione che può prendere. Scappa, lascia la città e sparisce per sempre. Perchè lo fa? Elisa riuscirà a ritrovarlo? Che cosa ha in serbo per loro il destino?

Quell’amore portato dall’Africa. Un cuore nero che batte. Cristina Morru è una giovane aspirante scrittrice italiana, improvvisamente viene colpita da un lutto che la destabilizza. La sua esistenza è destinata a cambiare; prende nuove decisioni, fa scelte difficili e anche coraggiose, che la metteranno in conflitto con la sua stessa famiglia. Decide di mettersi alla prova, di provare a fare il grande passo della sua vita, dedicarsi alla sua grande passione: la scrittura. Per farlo però deve recarsi nel grande continente nero: l’Africa.
L’occasione nasce in virtù di un progetto letterario umanitario, al quale lei si unisce piacevolmente anche per fuggire da una realtà quotidiana che le sta troppo stretta, la soffoca.
Scopre una nuova se stessa e soprattutto scopre quanto possa essere bello incontrare un amore vero e forte come quello che nasce per Jonathan Weiss, un dottore che dedica da diversi anni la sua attività di medico come volontario in favore degli abitanti di un villaggio nel lontano Congo.
Weiss è una persona influente, un dottore che ha abbandonato la sua vita americana benestante per dedicarsi ai meno fortunati, sposando una causa nobile e lodevole .
Una personalità tenace, forte, austera, con la quale sarà difficile per Cristina imparare a interagire; eppure nasce qualcosa, un sentimento vero e puro.
Un sequestro la porta via dalla sua nuova vita, quando ormai tutto sembra perduto, uno spiraglio di luce si affaccia nuovamente a lei.
Tornerà nel suo paese, sarà costretta a lasciare l’Africa, quella terra che nonostante tutto le manca e che ha imparato ad amare sopra ogni cosa, ma soprattutto, le mancherà quel suo amore portato dall’Africa.

Ho pubblicato un libro e adesso? Questo manuale vuole fornire qualche suggerimento agli scrittori emergenti che non sanno come promuovere la loro opera letteraria.

 

Buon ascolto!

GGB

 

 

FacebookCondividi

La mia radiointervista a Nicla Mc Carol Pompa, autrice de “L’odore profano”

IMG_2681 (2)Caro Visitatore,

oggi, segnalataci dalla rivista espressione libri, un’ospite d’eccezione a Crisalide: la scrittrice Nicla Mc Carol Pompa, autrice di L’odore profano, un testo ricco di emozioni e sensazioni, reali protagoniste di questa splendida storia.

Tra le vicende amorose di Alois e Miranda e di Giulia e Joss, tra la bella città di Padova e la misteriosa Africa, questo romanzo è capace di stimolare tutti e cinque i sensi, in particolare l’odorato, come suggerisce il titolo: l’odore profano, quell’odore di intrusione, che si respira nel dormire accanto a una persona che ha cessato il suo amore, e ha addosso il profumo di una terza persona, che entra prepotentemente in una relazione, sconvolgendola.

E poi ci sono le emozioni, che per Nicla, come sentirai nell’intervista, sono il principio di ogni relazione affettiva. E’ curiosa la cura che Nicla riserva alla loro descrizione: si definisce infatti scrittrice di emozioni, queste grandi trascurate dall’estremo razionalismo del nuovo millennio.

Scoprirai un romanzo dai continui colpi di scena, dove l’amore, in tutte le sue sfaccettature la fa da padrone, e dove non c’è un cattivo, un nemico: siamo noi stessi a creare i colpi di scena della nostra vita, a creare e a disfare l nostra vita e le nostre relazioni. E quando non siamo noi, è lo stesso destino a decidere, a sconvolgerci e a rimetterci in sesto la vita.

Scoprirai poi le indiscutibili capacità narrative di Nicla, capace di emozionare e coinvolgere il lettore.

E poi un’esclusiva: Nicla ha rivelato solo a noi di Radiovortice (e viste le numerose interviste da lei rilasciate è un onore!), il titolo del seguito del suo romanzo, scopri qual’è, e se sei emergente, scopri da Nicla come muoversi per pubblicizzare al meglio il proprio romanzo.

Ascolta la ventesima puntata di Crisalide, e non perderti il video che la redazione di Radiovortice ha creato per Nicla, collegandoti direttamente al sito dell’emittente.

Buona Pasqua!

GGB