Aprire un blog, ovvero accettare una sfida

Eccomi, mi sono convinto anche io.
Dopo il webinar su Skype di Emanuele Properzi, e la sua provocazione (voluta, non voluta? Non so) “devi superare il blocco psicologico” mi sono convinto.
Mai dire ad uno psicologo di superare un blocco psicologico. La prenderà come una sfida personale e professionale!!
Scherzi a parte, ho ritenuto che il blog sia la migliore forma di promozione di Selvaggia, i Chiaroscuri di Personalità.

Sperando in un fruttuoso percorso (e nel tempo per percorrerlo)
iniziamo questa nuova sfida! ;)

FacebookCondividi